Gradita sorpresa – OSSOLA CRACK – 100 e più belle fessure

Gradita sorpresa – OSSOLA CRACK – 100 e più belle fessure

Piccole, grandi sorprese di un giovedì qualunque, ultimo giorno di marzo..

 

Enrico Serino, Ossola Crack, 100 e più belle fessure, Maurizio Oviglia Edizioni, Ortacesus (CA), gennaio 2022, 1^edizione.

Rientrando a casa, un’occhiata alla cassetta delle lettere (chi mai scrive lettere in questo periodo storico?); sbuca una busta gialla, il classico piego di libri. ‘Per la famiglia Pasquetto’ da Maurizio Oviglia Edizioni.
Apro. Un libro.
No, meglio, una guida. Dell’Ossola, pubblicata in Sardegna con la presentazione di Didier Berthod, che sapevo presente alle esequie di Matteo, quell’11 agosto 2020 ad Entreves ma che non ho fatto in tempo a salutare.
Nei ringraziamenti si citano Nicolò Balducci, Marta Cavallari, Francesco Deiana … nomi noti di luoghi: ‘Mamma, oggi siamo a Cadda’, ‘Andiamo a Balma’, ‘Siamo in Ossola’ …

Scorrendo le pagine, ci imbattiamo in due foto scattate a Matteo in parete da Marta, probabilmente seduta penzolante sul ‘trespolo’ che lo stesso Matteo le aveva regalato: Ossoduro e Lapoterapia: ‘questo tiro ha segnato la storia dell’arrampicata in Ossola essendo stato il primo 8c in fessura d’Europa e contemporaneamente una delle fessure più difficili del mondo al momento della prima salita’.
Ed infine un Frenk impegnato su The Doors fotografato da Matteo non si capisce bene come e da dove …
E poi nomi noti, Matteo Piccardi, Matteo Della Bordella …

Non c’era un biglietto. Non sappiamo chi ringraziare e lo facciamo un questo modo pubblico.