Al cospetto della Presolana.

Data di inizio evento 17/08/2021
Data di fine evento 17/08/2021
Luogo Rifugio Luigi Albani - Valle Di Scalve
Content

‘Un immenso grazie ai ragazzi del Rifugio Albani: accoglienza super e una delle migliori ospitalità di tutto l’arco alpino! Speriamo di rivederci presto!’ scriveva Matteo al termine della sessione di esami con il Collegio delle Guide, nel luglio 2020.
Ma poi non rivedrà più quei luoghi.
E andiamo a conoscerle ‘ste persone così speciali, ci siamo allora detti in famiglia.
Così, una mattina di agosto alle 6 dirigiamo la nostra auto verso luoghi che non conoscevamo per nulla, guidati solo da questa entusiastica recensione di Matteo.
Saliamo decisi un sentiero che ‘non mena certo il can per l’aia’, come diciamo noi ultracinquantenni quando una salitina è un po’ ripidina; man mano ci si apre davanti la Presolana, la Val di Scalve, le cime attorno, in una giornata con un cielo ‘blu Matteo’.
E poi sbuca lui, il mitico Rifugio Albani e … davvero abbiamo incontrato l’ospitalità in carne ed ossa di Sandra e del giovanissimo staff di ragazze dalla battuta pronta e svelte a prendere ordinazioni e servire ai tavoli.
Poi arriva Chicco Zani e capisci ancor di più perché Matteo si era trovato bene: sorriso, carica di simpatia, battuta sempre pronta e cordialità di chi sa che ospitare è far sentire a proprio agio, accogliere chichessia con simpatia e semplicità ma non banalità nè superficialità.
E molto altro che non sappiamo rendere a parole.
‘Fateci sapere se serve qualche cosa per casamatteovarese che noi ci siamo’, mi dice Sandra mentre mi mostra una foto di Matteo che campeggia sopra il bar.
Solo grazie!
Il resto è nel cuore.

“Raggiungere il RIFUGIO LUIGI ALBANI (quota 1939 m) significa assaporare da vicino il fascino magnifico che le pareti della Presolana sono in grado di trasmettere…”